spazio

Revisione auto Trento

Revisione
La revisione, check-up completo di un veicolo, va effettuata entro 4 anni dalla prima immatricolazione e successivamente ogni 2 anni.
La prima revisione va eseguita entro il mese corrispondente a quello di rilascio della carta di circolazione; le revisioni successive vanno eseguite entro il mese corrispondente a quello in cui è stata effettuata la revisione precedente.

Si deve prenotare la data per la "visita e prova" del veicolo; poi, viene effettuato il controllo tecnico, e rilasciata un'etichetta adesiva, con l'esito della revisione, da applicare sulla carta di circolazione.
Se l'esito dovesse essere negativo, sull'etichetta ci sarà la scritta "Ripetere". Dopodiché, fatte le riparazioni opportune degli impianti risultati inefficienti (indicati sull'etichetta), la successiva revisione va fatta entro un mese.

 

 

Sistema frenante

EFFICIENZA DEL SISTEMA FRENANTE

Freno di servizio (stato generale, efficienza, equilibratura), freno di soccorso, freno di stazionamento (stato meccanico, efficienza), usura dei dischi e tasselli.
 

STATO MECCANICO e GIOCO DI STERZO

Fissaggio del sistema, tiranteria e snodi, idroguida/servosterzo, cuscinetti ruote.

CARROZZERIA, SCOCCA, TELAIO

Presenza di ammaccature gravi, corrosioni, etc… compresi paraurti, parabrezza, specchietti retrovisori. Viene controllato lo stato generale e la conformità, masse, fondi, serbatoio e tubi carburante, numero di sedili, gancio traino, impianti di alimentazione a G.P.L. o metano, porte e serrature, attacchi sospensioni, dispositivo paraincastro posteriore, fissaggio scappamento.

 assetto

ASSI, RUOTE, PNEUMATICI, SOSPENSIONI

Bracci, cerchi, molle, ammortizzatori, pneumatici (dimensioni, indice di carico, efficienza).
 

VISIBILITA'

Integrità parabrezza: I cristalli, oltre che essere omologati e conformi, devono essere integri e privi di difetti (bolle), la visibilità non deve essere ostruita da adesivi o simili. I dispositivi di pulizia (spazzole, motorino, lavavetro e tergicristallo) devono funzionare in maniera ineccepibile. I dispositivi antiappan-namento (ventilazione interna e sbrinamento) devono funzionare.

 

EFFETTI NOCIVI

Analisi emissioni gas o fumi di scarico. Controllo del vano motore: lubrificazione (trafilaggi, perdite), trasmissioni (omocinetici, cuffie, differenziale) e raffreddamento (radiatore, tubazioni): assenza di perdite e gocciolamenti, silenziatore, (omologazione, fissaggio, efficienza), catalizzatore/retrofit.
 

IDENTIFICAZIONE VEICOLO

Tramite TARGA e NUMERO TELAIO. E' necessaria la ripunzonatura del numero di telaio in caso di numero illegibile per corrosione; Inoltre, in caso di errori di trascrizione sulla carta di circolazione occorre effettuare una correzione; infine, in caso di targa non conforme alle norme stabilite si deve procedere alla reimmatricolazione del veicolo.

 
SANZIONI
Se si viene fermati con la revisione scaduta, è prevista una multa. Se si viene fermati in autostrada, oltre alla multa, c'è il fermo amministrativo del mezzo. Inoltre non viene più ritirato il libretto di circolazione, ma il veicolo sarà subito bloccato. Bisognerà lasciare la macchina in sosta e farla recuperare poi con il carro attrezzi.
Inoltre, il veicolo non revisionato non è coperto dall'assicurazione. In caso di incidente con danni a terzi, quindi, la compagnia assicuratrice si può rivalere sull'assicurato che deve pagare personalmente il risarcimento.

Tagliando

cabio olio

Servizi

servizio pneumatici

Offerte

offerta filtri

Vetri oscurati

vetri oscurati

Revisione

revisione

Misura pneumatici

servizio pneumatici2

Su questo sito usiamo i cookies. Navigandolo accetti.